Workshop: “Neuro” si dice in molti modi

Nelle date del 14 e 15 Marzo 2017 si terrà presso l’Università di Roma Tre un workshop gratuito in occasione della “Settimana Mondiale del Cervello”.

Le due giornate di studio si compongono di quattro sezioni tematiche: neuropsicologia, neurorobotica, neuroscienze cliniche e neuroetica.

L’obiettivo è quello di considerare gli studi sul cervello valorizzando una visione della neuroscienza come una della macrodiscipline che compongono la scienza cognitiva. Pertanto, la discussione di teorie e metodi nell’ambito delle neuroscienze andrà sempre di pari passo con l’analisi delle intersezioni con altre discipline. Gli studi sul cervello saranno dunque visti come un motore di sviluppo di tradizioni di ricerca in cui le neuroscienze si legano inestricabilmente alle  scienze psicologiche, all’intelligenza artificiale/robotica e alla filosofia informata empiricamente.

Le due giornate saranno dedicate al contributo di metodi di indagine quali la fRMI, gli ERP, l’EEG, la tDCS, ad alcune funzioni neurocognitive (per es. memoria, orientamento spaziale, funzioni esecutive) e ai processi implicati nella plasticità cerebrale ai fini dell’adattamento a condizioni di disabilità e al recupero neurologico.

In questo spirito, verrà riservato uno spazio di approfondimento anche alla psichiatria e alla psicologia clinica. In particolare, saranno presentati i contributi dell’indagine sui disturbi psichici nell’ottica di un costante interscambio tra ricerca e intervento clinico e perseguimento dell’evidence based.

Tutti i relatori sono esperti di fama internazionale e presenteranno il proprio contributo caratterizzando due giornate di studio particolarmente intense.

Interverranno: Massimiliano Aragona, Fabio Bocci, Mario De Caro, Luigi De Gennaro, Maurizio Dodet, Francesco Fattapposta, Andrea Gragnani, Cecilia Guariglia, Vincenzo Guidetti, Carlo Lai, Andrea Lavazza, Roberto Lorenzini, Fabio Lucidi, Francesco Mancini, Massimo Marraffa, Marco Molinari, Marco Pagani, Maurizio Petrarca, Isabella Poggi, Michele Ribolsi, Giovanni Maria Ruggiero, Maurizio Schimd, Roberta Trincas, Stefano Vicari, Riccardo Williams, Tiziana Zalla.

L’evento è gratuito. Prenotazioni alla mail: romatre_baw2017@libero.it

oppure al link:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-neuro-si-dice-in-molti-modi-neuropsicologia-neurorobotica-neuroscienze-cliniche-e-neuroetica-in-32403107567

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...